CONOSCERE LA PROPRIA INTIMITA’: LONTANA DAGLI OCCHI…LONTANA DA CUORE..

CONOSCERE LA PROPRIA INTIMITA’: LONTANA DAGLI OCCHI…LONTANA DA CUORE..

a8bc7ef1ce1bf658b58a5458cadf2727

Se vi chiedessi di elencare su un foglio le vostre parti del corpo?
Moltissime donne si dimenticherebbero di inserire la propria vagina nell’elenco..
Perché?
I motivi sono diversi ma possiamo così sintetizzarli:
– la vagina è un tabù
– la vagina si usa solo durante l’igiene intima e i rapporti sessuali
– la vagina è lontana dall’occhio…lontana dal cuore…

Ma la vagina è una parte del corpo come le altre e, come tale, dobbiamo riappropriarci di lei, abbandonare vecchi schemi che ci impongono di non parlarne e di non prendercene cura come se fosse sbagliato o deplorevole farlo.
La vagina è come le nostre mani o i nostri piedi, è una parte di noi.
Impariamo a desensibilizzarci dai pensieri negativi sulla nostra vagina attraverso alcuni esercizi:

ESERCIZIO 1
Osservarsi allo specchio
Osservate la vostra intimità con consapevolezza e attenzione.
Ascoltate e accettate tutte le vostre emozioni e i pensieri che vi passano per la mente.
Non respingete nulla, anzi lasciate andare il vostro corpo all’esperienza.

ESERCIZIO 2
Disegnare la propria intimità
Prendete carta e matita e, dopo aver effettuato il primo esercizio, disegnate la vostra intimità o fate questo esercizio mentre vi osservate allo specchio.
Non dovete essere delle disegnatrici professioniste, dovete essere voi stesse.

ESERCIZIO 3
Sdraiatevi nude, prendetevi del tempo per questi esercizi e un luogo silenzioso e tranquillo.
Cominciate a respirare e poi, lentamente, cominciate ad accarezzarvi, a partire dai peli pubici, ascoltate le sensazioni tattili che emanano i peli. Spostatevi sulle grandi labbra, sentitene la morbidezza, poi sulla punta del clitoride, sfiorate il cappuccio che la riveste in modo da conoscere sempre più questa parte di voi.
Concentratevi sulle sensazioni fisiche, sui pensieri e sulle vostre emozioni.
Percorrete l’intera zona senza tralasciare nulla, ponete le mani sull’apertura vaginale notando come vi sembra e poi introducete un dito sentendo come è calda quella zona così interna.
Respirate profondamente e lentamente e ringraziatevi a fine esercizio.

Cosa avete provato?
Esponetevi quotidianamente a queste esperienze e il vostro corpo ringrazierà con la conoscenza.

Buona esplorazione!

Comments for this post are closed.

VOGLIAMO FARTI UN REGALO

Augurandoti Buone Vacanze, lo Studio Dharma vuole farti un regalo. Clicca sul link il-mio-regalo-per-te E’ GRATIS 🙂 …

Come si fa il gioco della lotta?!

Il gioco della lotta è un momento che piace molto ai bambini, in particolare ai maschietti. Piace farlo con altri bambini, …

Genitori al posto dei bambini e bambini al posto dei genitori.

Laura è una bambina di 5 anni, va alla scuola materna, gioca con i suoi amichetti, si diverte. È socievole, simpatica, …