Adolescenza

Lo Studio di Psicologia Dharma tiene conto di come la diagnosi di un disturbo in questa fascia d’età debba necessariamente considerare gli aspetti tipici dello sviluppo, ovvero si può ipotizzare un continuum tra la normalità e la patologia di certi comportamenti ed è per questo motivo che è fondamentale fare una buona diagnosi per poi iniziarne un trattamento. Ad esempio, bisogna saper distinguere tra una tipica crisi d’identità e disagi legati ad un disturbo dell’identità, come tra lo sperimentare di comportamenti a livello sessuale e condotte sessuali devianti.

Con il termine “diagnosi” lo Studio di Psicologia Dharma intende una valutazione clinica, in cui i sintomi sono messi in relazione con l’analisi dei desideri, delle paure, delle difese, delle relazioni oggettuali, degli affetti e dei compiti evolutivi. Un aspetto essenziale del disagio adolescenziale è rappresentato dal contesto, sia esso quello famigliare o quello gruppale; pertanto, la diagnosi prevede una riflessione in tal senso e la terapia richiede uno stretto lavoro con le figure genitoriali di riferimento.

Nel capire una diagnosi lo Studio fa riferimento a diversi modelli, ovvero il lavoro è quello di individuare le cause del disturbo, siano esse legate ad un conflitto interno all’adolescente o legato alle relazioni familiari e comprendere come si sviluppa il sintomo. Allo stesso modo, la terapia va nella direzione della cura del sintomo e/o nella cura delle cause e del conflitti a seconda dell’orientamento professionale.

Nella psicoterapia dell’ adolescenza è fondamentale avere un setting che garantisca la continuità, ovvero si ipotizza la frequenza di una volta alla settimana per l’adolescente. Per lo Studio di Psicologia Dharma il lavoro coi genitori è prezioso e si valutano insieme le modalità; non deve essere inteso come uno spazio colpevolizzante ma come un luogo per loro, dove poter portare i loro vissuti rispetto alla relazione col figlio in un’ottica di alleanza col terapeuta, per poter trovare un nuovo modo di stare e comunicare col proprio figlio.

VOGLIAMO FARTI UN REGALO

Augurandoti Buone Vacanze, lo Studio Dharma vuole farti un regalo. Clicca sul link il-mio-regalo-per-te E’ GRATIS 🙂 …

Come si fa il gioco della lotta?!

Il gioco della lotta è un momento che piace molto ai bambini, in particolare ai maschietti. Piace farlo con altri bambini, …

Genitori al posto dei bambini e bambini al posto dei genitori.

Laura è una bambina di 5 anni, va alla scuola materna, gioca con i suoi amichetti, si diverte. È socievole, simpatica, …