Disabilità

Lo Studio di Psicologia Dharma ha esperienza nel mondo della disabilità fisica e cognitiva, sia con persone adulte che con bambini.

Lo Studio di Psicologia Dharma crede nella prevenzione pre-natale, ciò non di meno, crede ancor di più, se si può, nella possibilità per il genitore di Persone Con Disabilità, possa essere supportato e accompagnato nelle diverse fasi della vita, propria e del proprio figlio. Per questa ragione, lo Studio di Psicologia Dharma, in un ottica di sistema, si propone a supporto di quelle famiglie a cui viene fatta una diagnosi di disabilità, psichica o fisica, sia durante la fase di comunicazione della diagnosi, sia nelle fasi di successive, come ad esempio durante l’orientamento ai servizi territoriali, durante le scelte di passaggio delle varie fasi evolutive, attraverso il Gruppo di Supporto per Famiglie di Persone Con Disabilità o il Gruppo per la Gestione dell’Ansia appositamente pensato per le Persone Con Disabilità o, infine, durante la progettazione del Dopo di Noi, a supporto e orientamento delle varie proposte presenti sulla Rete.

Lo Studio di Psicologia Dharma opera supporto psicologico, ascolto, orientamento e segretariato sociale (consulenza), collabora coi servizi territoriali, quindi non si sovrappone ad essi ma, anzi, si offre come opportunità di snellimento di alcune complesse scelte che già gravano sulla famiglia. Sappiamo che spesso, dopo aver ricevuto la diagnosi, la maggior parte delle coppie vive un momento di sconforto e di alienazione dal mondo esterno, si sente frustrato, vive a volte un profondo senso di colpa e d’impotenza. Vivere questo delicato momento potendo appoggiarsi a qualcuno, come il Gruppo di Supporto per Famiglie di Persone con Disabilità, ad esempio, può essere l’inizio di un nuovo modo di concepire la Persona Con Disabilità.

Perché la Disabilità può non compromettere la vita della Persona e delle Persone che ruotano attorno a lui, solo se viene riconosciuta, accettata e vissuta come un differente modo di essere.

Il fulcro del lavoro di supporto svolto con le famiglie ha il suo culmine nello sviluppo di una rete di relazioni d’aiuto in cui, prima di tutto, si sviluppano le risorse interne alla famiglia e, successivamente, le si aiuta a creare intorno a se una Rete di Supporto. Lo Studio di Psicologia Dharma crede, infatti, che nella comunità di appartenenza vi sia la possibilità di stabilire legami affettivi e di supporto durature nel tempo. Per far ciò è necessario che il Territorio sia visto come una risorsa dalla quale attingere ma che va anche educata alla diversità.

 

Se vuoi, raccontaci la tua storia o vieni e chiedici in cosa possiamo aiutarti. Insieme è possibile pensare ad un futuro migliore.

gestione disabili

disturbi disabilità _2

VOGLIAMO FARTI UN REGALO

Augurandoti Buone Vacanze, lo Studio Dharma vuole farti un regalo. Clicca sul link il-mio-regalo-per-te E’ GRATIS 🙂 …

Come si fa il gioco della lotta?!

Il gioco della lotta è un momento che piace molto ai bambini, in particolare ai maschietti. Piace farlo con altri bambini, …

Genitori al posto dei bambini e bambini al posto dei genitori.

Laura è una bambina di 5 anni, va alla scuola materna, gioca con i suoi amichetti, si diverte. È socievole, simpatica, …