Disturbi sessuali e dell’identità di genere

Lo Studio di Psicologia Dharma promuove il concetto di “Salute Sessuale”. L'Organizzazione Mondiale della Sanità ci parla della “Salute Sessuale” definendola uno “stato di benessere fisico, emotivo, mentale e sociale legato alla sessualità, non riducibile all'assenza di malattia, disfunzione o infermità”.

“La salute sessuale richiede un approccio positivo e rispettoso alla sessualità e alle relazioni sessuali, così come la possibilità di avere esperienze sessuali piacevoli e sicure, libere da coercizioni, discriminazioni e violenza. Perchè la Salute Sessuale venga raggiunta e mantenuta, i diritti sessuali di tutte le persone devono essere rispettati, protetti e soddisfatti” (World Health Organizazion . Sexual Health: Working Definition ; 2003).

La sessualità, quindi, è quindi un aspetto fondamentale nella vita di ciascuno di noi e va tutelata e rispettata. Per questo motivo lo Studio di Psicologia Dharma si occupa di “Salute Sessuale”, lavorando sia in ambito preventivo che di trattamento dei Disturbi Sessuali.

I Disturbi Sessuali comprendono una serie di disfunzioni che possono presentarsi nelle varie fasi che li costituiscono.

  • Durante la Fase del Desiderio, possono sorgere delle difficoltà tali da non permettere alla persona di sentire il desiderio sessuale o di avere fantasie sessuali (Disturbo del Desiderio Sessuale).
  • Durante la Fase dell'Eccitazione, la persona può sentire una persistente problematicità nella risposta di eccitazione normalmente caratterizzata da alcune modificazioni fisiologiche per precedono l'atto sessuale (Disturbo dell'Eccitazione Femminile e Disturbo Maschile dell'Erezione).
  • Durante la Fase dell'Orgasmo, la persona può avere un problema legato al precoce (Disturbo da Eiaculazione Precoce), o prolungato (Disturbo da Eiaculazione Ritardata) o assente (Disturbi dell'Orgasmo) della fase conclusiva dell'Appagamento Sessuale che si contraddistingue con il raggiungimento dell'orgasmo.
  • Alcune persone riferiscono un forte dolore durante il rapporto (Dispareunia) o anche prima del rapporto sessuale (Vaginismo). Entrambi i dolori sono molto soggettivi e inficiano la “Salute Sessuale” della persona.

Non tutti i problemi riguardante la sfera sessuale sono da considerarsi Disturbi Sessuali, occorre osservare quanto inficiano la vita dell'individuo e sono potenzialmente dannose per se stessi e per gli altri (Parafilie).

 

Contattaci!

disturbi_sessuali

VOGLIAMO FARTI UN REGALO

Augurandoti Buone Vacanze, lo Studio Dharma vuole farti un regalo. Clicca sul link il-mio-regalo-per-te E’ GRATIS 🙂 …

Come si fa il gioco della lotta?!

Il gioco della lotta è un momento che piace molto ai bambini, in particolare ai maschietti. Piace farlo con altri bambini, …

Genitori al posto dei bambini e bambini al posto dei genitori.

Laura è una bambina di 5 anni, va alla scuola materna, gioca con i suoi amichetti, si diverte. È socievole, simpatica, …