ANCORA SESSUALITA’ DI MERCOLEDI’ ALLO STUDIO DHARMA

13227791_961296443989020_1492069116636170630_o

Qual'è il ciclo di risposta sessuale femminile?
Spesso, erroneamente, crediamo che tutte le donne abbiano la stessa risposta sessuale e, invece, non è così, CIASCUNA E' UNICA e come tale deve approcciarsi alla lettura di questo post che raccoglie, sinteticamente, una suddivisione che in linea di massima è esplicativa. Tempi, processi e modalità sono da PROVARE da sole o con il partner.
BUONA LETTURA
Al centro di tutto ci sta il PIACERE. Per attivarsi una donna, e non solo ovviamente, necessita di sapere che ne trarrà piacere.
In ognuna delle fasi evidenziate sulla foto rappresentativa, si possono avere delle interferenze che vanno ad incidere sull'intero processo.
FASE 1: DESIDERIO
Il desiderio può essere avvertito sotto varie forme: irrequietezza, percezioni sensoriali, pensieri, fantasie, ecc..
Il desiderio sessuale genera piacere appunto..
FASE 2. L'ECCITAZIONE
Il desiderio sessuale (non ostacolato), genera eccitazione. Durante questa fase i genitali femminili cambiano, si preparano per così dire, alle fasi successive (es. lubrificazione vaginale). La vasodilatazione tipica delle zone intime, si propaga ad altre parti del corpo, come il rossore al viso e al petto, l'inturgidimento delle labbra, ecc.. Anche i capezzoli si inturgidiscono per essere maggiormente visibili e quindi stimolabili durante l'attività sessuale.
FASE 3: PLATEAU
Le piccole labbra si irrorano sempre più di sangue e si estroflettono, la vagina si allunga e si prepara alla penetrazione. Lo stato di plateau richiede che esso venga ACCETTATO, ACCOLTO, RICERCATO ATTIVAMENTE e AMPLIFICATO. E' un processo che richiede il coinvolgimento volontario della donna.
FASE 4: ORGASMO
Dopo un periodo variabile si può arrivare alla fase dell'orgasmo che dura dai 3 ai 20 secondi. Contrazioni vaginali accompagnano tale stato di benessere psico-fisico.
Il cuore batte all'impazzata e la pressione sanguigna sale. La mente è in uno stato confusionale. La stimolazione CLITORIDEA è la forma più COMUNE e NATURALE per raggiungere l'orgasmo. Alcune donne raggiungono l'orgasmo ANCHE attraverso la PENETRAZIONE vaginale o anale. Questo ultimo tipo di orgasmo, comunemente chiamato VAGINALE, avviene grazie alle innumerevoli e complesse terminazioni nervose che si sviluppano dal CLITORIDE. Se si guarda l'immagine si può facilmente comprendere la complessità di questo meraviglioso organo preposto SOLO al PIACERE.
Alcune donne possono avere ORGASMI MULTIPLI.
FASE 5: RISOLUZIONE
Questa fase è caratterizzata da benessere generalizzato e rilassamento muscolare.

13233032_961296427322355_2171136216360005166_n

VOGLIAMO FARTI UN REGALO

Augurandoti Buone Vacanze, lo Studio Dharma vuole farti un regalo. Clicca sul link il-mio-regalo-per-te E’ GRATIS 🙂 …

Come si fa il gioco della lotta?!

Il gioco della lotta è un momento che piace molto ai bambini, in particolare ai maschietti. Piace farlo con altri bambini, …

Genitori al posto dei bambini e bambini al posto dei genitori.

Laura è una bambina di 5 anni, va alla scuola materna, gioca con i suoi amichetti, si diverte. È socievole, simpatica, …