Fobie ed ossessioni

Lo Studio Psicologia Dharma pensa che alla base delle fobie vi sia una componente di ansia che, in adolescenza, è spesso legata ad un'ansia sociale, ovvero a come si vive l'adolescente in rapporto agli altri, genitori o gruppi dei pari. Se da una parte, ciò rappresenta un tratto tipico, dall'altra può evolvere in una fobia sociale, concretizzata ad es. nel rifiuto della scuola. Ciò può derivare da una precedente ansia da separazione dalle figure genitoriali nella prima infanzia e si manifesta con un'ansia eccessiva nel separarsi da persone e contesti sicuri, paura a stare da soli o di perdere le persone care, malesseri fisici in occasione delle separazioni, paura delle malattie.

Uno stimolo specifico può dare inizio alla reazione ansiosa o ad un attacco di panico e all'evitamento degli stessi stimoli, ad es. evitare la scuola. L'ansia può manifestarsi anche in anticipo rispetto alla situazione fobica. Le paure possono riguardare l'esporsi a persone nuove, il timore del giudizio altrui, una forte inibizione in contesti sociali oppure verso particolari animali, oggetti

Nel nostro Studio di Psicologia Dharma prendiamo in considerazione anche le ossessioni che si manifestano con pensieri, impulsi o immagini ricorrenti e persistenti disturbanti, mentre le compulsioni con un eccessivo controllo, attenzione per l'ordine e tendenza al perfezionismo, ripetitivi e intenzionali. Le ossessioni più comuni sono la paura della contaminazione e il pensiero di far male a se stessi o agli altri, mentre le compulsioni più comuni sono i rituali di pulizia, i comportamenti di controllo, pregare, contare o ripetere parole mentalmente. La persona riconosce che questi pensieri e comportamenti sono il frutto della propria mente e sono eccessivi ed irragionevoli. Entrambi possono compromettere l'andamento scolastico.

 

Contattaci!

fobie ed ossessioni

VOGLIAMO FARTI UN REGALO

Augurandoti Buone Vacanze, lo Studio Dharma vuole farti un regalo. Clicca sul link il-mio-regalo-per-te E’ GRATIS 🙂 …

Come si fa il gioco della lotta?!

Il gioco della lotta è un momento che piace molto ai bambini, in particolare ai maschietti. Piace farlo con altri bambini, …

Genitori al posto dei bambini e bambini al posto dei genitori.

Laura è una bambina di 5 anni, va alla scuola materna, gioca con i suoi amichetti, si diverte. È socievole, simpatica, …